Dove non posizionare il forno a microonde in cucina, secondo i designer

scopri dove posizionare correttamente il forno a microonde in cucina, secondo i designer esperti

Quando si arreda la cucina, la posizione degli elettrodomestici può fare la differenza non solo per l’estetica, ma anche per la funzionalità e la sicurezza dell’ambiente. Tra gli apparecchi più comuni, il forno a microonde richiede un’attenzione particolare. Nonostante la sua convenienza, vi sono luoghi in cui è sconsigliato posizionarlo. Scopriamo insieme, seguendo i consigli di esperti designer di interni, dove non dovresti mai posizionare il tuo forno a microonde in cucina.

Sopra la Stufa

Collocare il forno a microonde sopra la stufa è una scelta comune, specialmente in cucine di dimensioni ridotte dove lo spazio sul piano di lavoro è prezioso. Tuttavia, questa posizione presenta degli svantaggi significativi. La vicinanza al calore può danneggiare i componenti interni del microonde, riducendone l’efficienza e la durata. Inoltre, l’accesso al microonde quando la stufa è in uso può rappresentare un rischio di sicurezza, esponendo l’utente a potenziali scottature.

Vicino al Lavello

Posizionare il microonde vicino al lavello è un errore comune che può portare a inconvenienti e pericoli. L’acqua e l’umidità in eccesso possono infiltrarsi nei componenti elettrici del forno a microonde, aumentando il rischio di guasti o persino di cortocircuiti. Questa disposizione, quindi, non solo è impraticabile ma può anche compromettere la sicurezza in cucina.

Accanto al Cassetto delle Spezie

Molte cucine dispongono il forno a microonde vicino al cassetto delle spezie per convenienza, ma questa pratica può essere controproducente. Il calore emanato dal microonde può compromettere la qualità delle spezie, asciugandone gli oli naturali e riducendone aroma e sapore. Conservare le spezie in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore, è essenziale per mantenerne l’integrità.

Leggi  Come rimuovere facilmente i graffi da una finestra di vetro

Direttamente sotto gli Armadi

Un’altra zona da evitare è direttamente sotto gli armadi o mensole. Questa posizione può limitare la corretta ventilazione del microonde, essenziale per il suo funzionamento sicuro. Il calore può accumularsi e causare danni sia al microonde che agli armadietti soprastanti, oltre a rappresentare un rischio per la sicurezza.

A un’altezza non adeguata

La posizione del forno a microonde dovrebbe anche tenere conto dell’ergonomia. Posizionarlo troppo in alto o troppo in basso può rendere difficile l’uso sicuro e confortevole del dispositivo. È importante posizionarlo ad un’altezza che non costringa l’utente a sforzarsi per inserire o rimuovere gli alimenti, riducendo così il rischio di incidenti e spillature.

Condividi questo:
  • Casa
  • Suggerimenti
  • Dove non posizionare il forno a microonde in cucina, secondo i designer