Varie tipologie comuni di dalie da scegliere per il tuo giardino o bouquet

Image

Le dalie, con la loro sorprendente varietà di forme, dimensioni e colori vivaci, rappresentano una scelta eccellente sia per arricchire il paesaggio del tuo giardino sia per creare bouquet che catturano l’attenzione.

Che tu desideri un’esplosione di colori vivaci o un angolo di elegante sobrietà, esistono molteplici varietà di dalie che possono soddisfare ogni gusto e esigenza di design.

In questo articolo, scoprirai le varie tipologie comuni di dalie e imparerai come scegliere quelle perfette per abbellire il tuo spazio verde o per comporre arrangiamenti floreali che stupiranno ogni osservatore.

Dalie Singole

Le dalie singole sono forse le più semplici in termini di struttura del fiore tra i vari tipi di dalie. Questi fiori hanno un aspetto simile a quello delle margherite, con un singolo strato di petali uniformemente distanziati e un disco centrale aperto. Un esempio è la varietà ‘Moonfire’, che si presenta con petali giallo-arancio che diventano più rossi e intensi verso il centro.

Dalie Anemone

Le dalie anemone sono composte da due parti distintive che conferiscono loro un’aspetto capriccioso e unico. Possiedono un anello esterno di petali piatti e larghi e un centro densamente riempito con piccoli fiori tubolari. La varietà ‘Totally Tangerine’, per esempio, ha un livello esterno di petali rosa chiaro che circonda floretti rosa brillante con punte arancioni.

Dalie Orchidea

Le dalie orchidea si distinguono nettamente per la loro forma. Invece di avere strati di petali piatti e sovrapposti, le dalie orchidea presentano fiori a singolo strato con petali lunghi e tubolari che si arrotolano verso l’interno. ‘Honka Surprise’ è una varietà che presenta petali con colorazione giallo-arancio sul davanti e rosa chiaro a rosa vivace sul retro.

Leggi  Scopri i segreti per un orto da cucina rigoglioso: non perdere i nostri consigli essenziali!

Dalie Ninfea

Le dalie ninfea hanno petali larghi e stratificati. La disposizione piatta dei petali dà ai fiori un aspetto simile a quello delle ninfee, da cui il nome. ‘Caballero’, per esempio, è una varietà che vanta petali rosso-arancio con bordi sottilmente delineati di giallo chiaro.

Dalie Cactus

Le dalie cactus sono così chiamate per via dei loro lunghi petali tubolari che ricordano vagamente le spine di un cactus. I petali sono arrotolati all’indietro, terminando in una punta sottile. Le varietà semi-cactus sono molto simili alle dalie cactus, ma i petali sono arrotolati solo per metà della loro lunghezza, il che conferisce ai fiori un aspetto complessivamente più morbido.

Dalie Pompom

Le dalie pompom sono fiori che catturano l’attenzione e fanno girare la testa. I petali di questi tipi di dalie sono strettamente arrotolati e densamente impacchettati, creando una forma sferica simile a quella di un pompom, anziché essere piatti e sporgenti come i fiori tipici del giardino.

Condividi questo:
  • Casa
  • Giardino
  • Varie tipologie comuni di dalie da scegliere per il tuo giardino o bouquet